Cancelleria Contenzioso civile

Responsabile ufficio

PANARELLO Dott.ssa Carmela

Ubicazione ufficio

Piano primo, stanze n. 107-109

FAX 0341 361509

Email

PEC *

Giorni ed orari di apertura al pubblico

dal lunedì al venerdì 9.00 – 12.00 (ore 13 per gli atti urgenti)
sabato: atti processuali urgenti, iscrizione cause ultimo giorno, ricorsi cautelari ante causam, che scadono in giornata sino alle ore 13.00

 

Cancelleria Contenzioso Civile

Personale amministrativo e recapiti:

Al fine di garantire la comunicazione in assenza del singolo operatore di cancelleria titolare dell’indirizzo di posta nominativa, si invitano gli utenti a utilizzare in via preferenziale gli indirizzi di posta condivisi: civile.tribunale.lecco@giustizia.it; decretingiuntivi.tribunale.lecco@giustizia.it; ufficiocopieareacivile1.tribunale.lecco@giustizia.it

NominativoTelefonoE mailInformazioniUbicazione
PANARELLO Dott.ssa Carmela0341 379479civile.tribunale.lecco@giustizia.it;
decretingiuntivi.tribunale.lecco@giustizia.it;
carmela.panarello@giustizia.it
Funzionario Giudiziario -Responsabile piano primo, stanza 109
MAFRICI Rosalba0341 379462decretingiuntivi.tribunale.lecco@giustizia.it; rosalba.mafrici01@giustizia.itCancellierepiano primo, stanza 110
VALSECCHI Olga0341 379470civile.tribunale.lecco@giustizia.it; olgaluisa.valsecchi@giustizia.itAssistente giudiziariopiano primo, stanza 107
DELL'ORO Orietta0341 379470civile.tribunale.lecco@giustizia.it;
orietta.delloro@giustizia.it
Operatore giudiziariopiano primo, stanza 107
SCOGNAMIGLIO Ciro0341 379473civile.tribunale.lecco@giustizia.it;
ciro.scognamiglio@giustizia.it
Ausiliariopiano primo, stanza 107
PISTOR Saraufficiocopieareacivile1.tribunale.lecco@giustizia.it;
sara.pistor@giustizia.it
Ausiliariopiano primo, stanza 107

Altre informazioni:

ATTENZIONE: REGIME EMERGENZA COVID- 19

Nuove disposizioni per il processo civile introdotte dalla Legge 77/2020

Negli uffici che, hanno la disponibilità del servizio di deposito telematico, anche gli atti e i documenti di cui all’articolo 16-bis, comma 1-bis, del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221, sono depositati esclusivamente con le modalità previste dal comma 1 del medesimo articolo. Gli obblighi di pagamento del contributo unificato previsto dall’articolo 14 del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, n. 115, nonché l’anticipazione forfettaria di cui all’articolo 30 del medesimo testo unico, connessi al deposito degli atti con le modalità previste dal primo periodo del presente comma, sono assolti con sistemi telematici di pagamento anche tramite la piattaforma tecnologica prevista dall’articolo 5, comma 2, del codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82. Quando i sistemi informatici del dominio giustizia non sono funzionanti e sussiste un’indifferibile urgenza, il capo dell’ufficio autorizza il deposito con modalità non telematica.

- PRENOTAZIONE SFRATTI: le udienze di convalida di sfratto si prenotano telefonando al numero 0341 379462 o, in alternativa, inviando comunicazione alla casella mail civile.tribunale.lecco@giustizia.it

-Patrocinio a Spese dello Stato

-Tabella diritti di copia dal 18.8.2021

-Consultazione pubblica dei registri

Punto informativo - MEDIAZIONE FAMILIARE

Servizi

Per l'iscrizione sul Ruolo Generale degli Affari Civili del Tribunale è necessario depositare unitamente agli atti e ai documenti la "nota d'iscrizione a ruolo" modulistica, debitamente compilata in ogni sua parte, avendo cura di indicare il codice oggetto (causa petendi) del giudizio ed i dati completi delle parti, compreso il codice fiscale. In caso di più parti (sia attive che passive) occorre compilare i relativi intercalari ( A - B )

Nell’ipotesi di opposizione a decreto ingiuntivo o di appello, prego compilare debitamente le parti corrispondenti (terza pagina della nota) .

La nota deve essere corredata da una marca da Euro 27,00 e dalla ricevuta del pagamento del Contributo Unificato che ha sostituito tutte le altre imposte finora versate per i procedimenti penali, civili e amministrativi ed ha semplificato la tassazione degli atti giudiziari, eliminando di fatto le imposte di bollo, la tassa di iscrizione a ruolo, i diritti di cancelleria, nonché i diritti di chiamata in causa dell'ufficiale giudiziario.

Il pagamento può essere effettuato presso:

( VEDI sopra AVVISO REGIME EMERGENZA COVID-19 =  pagamento esclusivamente con modalità telematiche)

 

N.B. Nell'atto introduttivo deve essere indicato il valore della causa. In assenza della specifica dichiarazione, il processo si presume del valore indicato al comma 1, lettera g) dell’art. 13 TUSG .

Dichiarazione di valore ex art 28 L. 183-2011

Rimborso contributo unificato

Testo Unico Spese di Giustizia

Ministero della giustizia

circolari ministeriali

Separazioni consensuali (Fac simile-separazioni consensualiNota iscrizione a ruolo separazioni consensuali )

Per Avvocato : inserimento o variazione anagrafica